Endermologia per il rimodellamento del corpo

Il trattamento favorisce la naturale eliminazione del grasso, la silhouette appare visibilmente più snella, i cuscinetti di grasso scompaiono e soprattutto consente di perdere centimetri nei punti desiderati.

Viene utilizzata una particolare apparecchiatura medicale che consente una leggera aspirazione della cute associata al rotolamento e srotolamento della plica cutanea, sulla quale è possibile agire con frequenze e potenze di stimolazione differenti.

Grazie a questa “ginnastica” per i tessuti, si ottiene un miglioramento della micro-circolazione e la riapertura dei canali linfatici. In questo modo, le aree del corpo trattate riacquistano tonicità ed elasticità.

I trattamenti permettono di:

  • Eliminare le adiposità resistenti;
  • Levigare gli inestetismi della cellulite;
  • Rassodare la pelle;
  • Rimodellare le forme;
  • Recuperare la forma fisica dopo una gravidanza

Per chi è indicata

L’endermologia è indicata sia per donne che per uomini.

Alle Donne permette di:

  • combattere la cellulite;
  • eliminare le adiposità resistenti;
  • rimodellare il corpo e mantenere una pelle soda e tonica;
  • recuperare la forma fisica dopo una gravidanza;
  • attenuare gli effetti della menopausa che ingrossano e appesantiscono il girovita, la schiena e le braccia

Agli uomini permette di:

  • eliminare le cosiddette "maniglie dell'amore";
  • eliminare le adiposità resistenti e rimodellare il corpo;
  • rassodare la pelle

Il procedimento è del tutto naturale e non invasivo. Questa metodica è ancora più vincente, se è abbinata ad altri trattamenti (es.: cavitazione, mesoterapia, radiofrequenza).

Normalmente i primi risultati si vedono dopo 5-6 sedute, ma 14 è il numero delle sedute suggerito per conseguire un obiettivo completo.

Descrizione degli interventi

Un’ apparecchiatura elettromedicale agisce, attraverso un sofisticato manipolo, composto da due rulli, che viene fatto scorrere manualmente sulla zona da trattare al fine di modellare, tonificare e di favorire la microcircolazione e il ritorno venoso e linfatico.

Ne consegue una duplice azione:

  • o azione drenante con rimozione dei liquidi in eccesso (edema) e delle tossine dagli spazi intercellulari oltre ad un miglioramento dell’ossigenazione;
  • o maggior produzione di elastina e di collagene con conseguente rigenerazione e rimodellamento connettivale che risulta essere esteticamente ben visibili sulla zona trattata.